TAVOLA PERIODICA

Alcune caratteristiche e proprietà chimiche possono essere predette dal peso atomico

Salve lettori, questa è una frase celebre del chimico russo Dimitri Mendeleev il creatore della tavola periodica, perchè disse cosi ? e sopratutto come ha fatto nella sua epoca a conoscere le posizioni esatte degli elementi e prevederne i futuri ?

Dimitri Mendeleev lavorò sulla tavola periodica tra il 1869 e 1871 , studiando 63 elementi ,conosciuti in quel’epoca, inizialmente nè studio le proprietà fisiche ovverò , peso atomico e punto di fusione , e creo una prima scaletta di elementi ordinati seguendo il loro peso atomico in ordine crescente, successivamente nè studio le proprietà chimiche facendoli regire con ossigeno (ossidi) e cloro (cloruri) dimostrando che alcuni elementi godevano di proprietà simili, notò che queste proprietà si ripetevano ogni sette posti dalla sua scaletta elementare , quindi cancello il suo vecchio schema e nè creo uno nuovo da qui nacque il cosidetto “periodo”. Continuò lo studio delle proprietà fino al quarto periodo,  Mendeleev si rese conto che alcuni elementi non godevano più di proprietà simili chiamandolo stato di transizione, inoltre capì che alcuni elementi mancavano dalla tavola periodica e che in futuro in questo stato di transizioni alcuni elementi dovevano riprendere la vecchia sequenza. Ogni elemento venne diviso in “gruppi”, la caratteristica di questi gruppi stava nella configurzione eletrronica , nello specifico, il doppietto elettronico che completava l’ottetto. Nella tavola periodica possiamo trovare metalli , non metalli, alogeni e gas nobili , studieremo le loro caratteristiche successivamente arrivati alla spiegazione della nomenclatura. Grazie per la vostra attenzione leggete,commentate ed iscrivetevi , un saluto dal Dr.Brown

fooz (2)

Dr. Brown

  Cercateci nella pagina di FB Info-SEARCH blog Facebook e lasciate un mi piace . Grazie 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...